Come faccio ad identificare un immobile?

Per presentare diverse pratiche ti sarà chiesto di localizzarle territorialmente tramite l'indicazione dei dati toponomastici e/o catastali. Ecco una veloce guida su come inserire questi dati all'interno dei moduli telematici.

Inserimento dei dati toponomastici

Inserimento dei dati toponomastici

 

All'interno di questa sezione devi inserire:

  • la Provincia e il Comune in cui è localizzata la pratica
  • la denominazione ufficiale dell'indirizzo, tra le voci che ti vengono proposte durante l'inserimento
  • il numero civico con eventuale indicazione del barrato
  • il piano di riferimento.

Suggerimenti utili

Se la pratica si riferisce a un immobile privo di numero civico, inserisci la dicitura "SNC".

Se la pratica si riferisce a un immobile ubicato in una zona priva di denominazione della via, specie nelle zone di montagna, inserisci nel campo Indirizzo la località in cui si trova.

Inserimento dei dati catastali

Inserimento dei dati catastali

 

All'interno di questa sezione devi inserire:

  • la tipologia dell'immobile: particella terreni (PT), unità immobiliare urbana (UIU) oppure intero edificio
  • il codice catastale del Comune
  • l'eventuale sezione, codice che identifica i Comuni censuari nei quali era originariamente suddiviso il Comune. 
  • il foglio, numero che identifica una porzione di territorio comunale che il catasto rappresenta nelle proprie mappe
  • la particella (o numero, o mappale, o numero di mappa), contrassegnata tranne rare eccezioni da un numero e rappresentante, all'interno del foglio, una porzione di terreno o il fabbricato e l'eventuale area di pertinenza
  • il subalterno (per il catasto fabbricati), identificante un bene immobile, compresa la singola unità immobiliare esistente su una particella
  • la categoria di classificazione del unità immobiliare, utilizzata per determinare la rendita catastale.

Attenzione: lo sportello telematico verifica automaticamente la correttezza dei dati catastali inseriti, comparandoli con il contenuto della banca dati dell'Agenzia delle Entrate.

Per evitare errori di validazione dei dati inseriti ti consigliamo di leggere con attenzione queste semplici istruzioni.

Ultimo aggiornamento: 19/03/2022 16:09.28